Banner Top
Banner Top

Gruppo Pd Vasto: “L’aqualand non è in vendita”

Ogni occasione è buona per buttare fumo negli occhi ai cittadini e sotto campagna elettorale la presa in giro è quotidiana.

Mentre ci stiamo concentrando a scongiurare la chiusura dell’Acqualnd per l’estate 2020 e contemporaneamente ci si adopera per predisporre il bando per la nuova gestione (motivo per cui si chiede una valutazione tecnica del valore dell’intero parco), le opposizioni alzano la voce sul nulla, inventandosi una vendita dell’Acqualnd che non ci risulta nell’agenda politica dell’Amministrazione comunale di Vasto.

La perizia di valutazione del valore del Parco acquatico è prodromica alla predisposizione del bando, come tra l’altro richiesto nel documento approvato all’unanimità nel Consiglio Comunale scorso, anche dai consiglieri di cdx. Evidentemente hanno scarsa memoria e non ricordano nemmeno che la vicenda campo sportivo è stata superata dalla stessa Giunta Pietrocola che scomputò il campo sportivo con l’aria eventi che poi fu realizzata.

Piuttosto ci aiutassero consiglieri di centro-destra a smuovere la Regione affinchè rivedano le ordinanze che possano permettere la riapertura del Parco acquatico per la stagione 2020.

Il Gruppo consiliare PD
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.