Banner Top
Banner Top

Il Comitato per la tutela del San Pio: “Alla Regione chiediamo un deciso cambio di passo”

Si sono ritrovati stamane, davanti all’ospedale di Vasto, i rappresentanti del Comitato Civico a tutela del San Pio. A fare da portavoce l’ex Sindaco Giuseppe Tagliente che, insieme all’avvocato Arnaldo Tascione, hanno ringraziato medici e paramedici per il grande lavoro svolto nel lungo periodo della pandemia.

Entrambi hanno ricordato che il comitato ha lavorato sodo anche durante l’emergenza delle scorse settimane.

“Adesso siamo qui – ha detto Tagliente –  con il chiaro intento di proseguire un’azione iniziata quattro anni fa per far valere le ragioni del nostro ospedale”.

Molto polemica la dottoressa Antonietta Ottaviano. “E’ un ospedale che perde pezzi giorno dopo giorno. Mancano materiali e attrezzature ed il personale non è sufficiente. E poi dell’emodinamica non se ne può più fare a meno” che ha rimarcato come il San Pio non sia solo l’ospedale di Vasto, ma di tutto il Vastese.

Diversi gli interrogativi lanciati stamani dal Comitato, a cominciare dal futuro nebuloso che si intravede per tutta la struttura.

“Chiediamo al direttore generale un cambio di passo. Non si può continuare ad indispettire la popolazione”, ha sottolineato amcora Tagliente.

Ed infine Lello Villani, tecnico di radiologia da poco andato in pensione.

“Aspettiamo la Regione per sapere cosa vuol fare del nostro ospedale. È di primo livello o è da smantellare?”. 

 

 

 

  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • comitato io sto con l'ospedale
  • IMG-20200613-WA0015
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.