Banner Top
Banner Top

Antonio D’Alfonso l’ infermiere e poeta di San Salvo, senza Enrichetta al suo fianco

 

Antonio D’ Alfonso è nato 87  anni fa a Loreto Aprutino.  A scuola era molto bravo  in italiano; infatti, all’occorrenza, dettava  versi d’amore  ai compagni di scuola. Dopo la terza media cominciò a lavorare da muratore. Ma un giorno, gli capitò un grave incidente sul lavoro, che  lo costrinse a fare altro. Si mise a studiare come un forsennato  per diventare infermiere. Vinse un concorso nel 1967  alla  SIV  (Pilkington odierna) e si trasferì insieme alla moglie Enrichetta e ai figli Gabriele e Marisa, a  San Salvo.

Antonio, nel passato, non aveva mai scritto strofe poetiche.  Osservando operai e vigili del fuoco nella mensa aziendale, si  rese conto  che la  minestra cambiava giornalmente, mentre il pane non mancava mai. Tornò a casa,  inforcò  la penna  e scrisse  una poesia sul tema del pane.  

Da quel giorno fatidico,  la vena poetica non si esaurì più.  Senza la poesia, senza la capacità di sognare – ha affermato  –  non ce la farei a vivere.”. E’ stato insignito del grado onorifico di cavaliere al merito della Repubblica Italiana. Ora è in pensione.

Era una persona scherzosa e spiritosa, ma il dolore della perdita della persona amata “Enrichetta” ha cambiato irrimediabilmente la sua vita . La città di San Salvo è fiera di avere un poeta come lui. Antonio D’Alfonso merita di essere incoronato con la ghirlanda di alloro.

Michele  Molino

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.