Banner Top
Banner Top

San Salvo, la minoranza: “L’Amministrazione di centrodestra incapace persino di “organizzare” un Consiglio Comunale in via telematica”

 

L’incapacità amministrativa e gestionale della maggioranza di centrodestra di San Salvo si è palesata anche nella odierna seduta dell’assise civica convocata in via telematica a causa dell’emergenza Covid-19 dopo tre mesi dall’ultima seduta.

Audio assente o ritorno di voce, immagini bloccate o ritardate.

Come forze di minoranza, dinanzi a ciò, abbiamo chiesto l’immediata sospensione dei lavori.

Lavori che riprenderanno nella mattinata e che vedrà la presenza in aula di tutti i Consiglieri Comunali nel rispetto delle dovute distanze previste dai protocolli di sicurezza.

Siamo pertanto di fronte ad una maggioranza di centrodestra incapace persino di “organizzare” un Consiglio Comunale in via telematica.

Consiglio Comunale che non solo ha visto il non inserimento delle nostre proposte nell’ordine del giorno odierno, ma che è stato convocato in via telematica nella totale incapacità di gestione dell’Amministrazione comunale.

Dall’inizio della pandemia Covid-19, l’Italia intera “interloquisce” telematicamente. A San Salvo non sono stati capaci neanche di fare questo.

Marika Bolognese (Italia Viva)

Antonio Boschetti (Pd)

Gennaro Luciano (Pd)

Gianni Mariotti (Pd)

Fabio Orlando Travaglini (Più San Salvo)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.