Banner Top
Banner Top

Casalbordino, nella normalità il secondo giorno della riapertura del Mercato Coperto

Ieri, mattinata tranquilla  al mercato coperto, i clienti hanno seguito il percorso obbligato  in un’unica direzione dall’ingresso all’uscita senza la possibilità di tornare indietro senza molti problemi. Gli accessi e le uscite degli acquirenti al mercato coperto, aperto dalle 7 alle 13, sonostati regolamentati a cura dei Volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana, in collaborazione della Polizia Locale.Consentito l’accesso ad un solo componente per nucleo familiare, fino ad un massimo di 20 acquirenti all’interno e 12 all’esterno, presenti nel mercato contemporaneamente, tutti muniti obbligatoriamente di mascherine e guanti, sia clienti che operatori.

“Abbiamo ritenuto  opportuno la collaborazione con la Protezione civile e la Croce Rossa in supporto alla Polizia locale,afferma il Sindaco Filippo Marinucci, per consentire ai cittadini una maggiore possibilità di approvvigionamento di generi alimentari, rinnovo l’appello alla cittadinanza, di osservare e rispettare le norme di comportamento , in relazione alla riapertura di oggi, di  nuovi settori merceologici,  chiedo inoltre  la massima responsabilità,  in questa nuova fase , adottate   comportamenti  di  buon senso e  la massima attenzione.”

Enzo Dossi

  • 97199626_1079626985757708_5730082973886185472_n
  • 97433635_257129778981102_4504283772711075840_n
  • 97464044_263601478115197_6443706131012386816_n
  • 97974405_247605449630214_1473643329827635200_n
  • 97998458_259217118766364_5399628198721880064_n
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.