Banner Top
Banner Top

Operazione “Repulisti”, il principale indagato non risponde al giudice

Si è costituito giovedì in commissariato P.D. 47 anni coinvolto nell’operazione “Repulisti”. Sabato mattina non ha risposto alle domande del gip Fabrizio Pasquale riservandosi di fornire una propria versione dettagliata dei fatti dopo aver letto il capo d’accusa e quanto riportato nel fascicolo a suo carico.

“Il nostro cliente- fanno sapere gli avvocati Antonello Cerella e Pino Sciarrettavuole leggere attentamente tutte le contestazioni che gli vengono fatte. Ha intanto spiegato al gip Pasquale che il quarantenne di Vasto che ora lo accusa, più volte ha preso delle auto da lui, rivendendole ma senza mai dargli il corrispettivo”.

Come P.D. anche altri indagati rispediscono le accuse al mittente.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.