Banner Top
Banner Top

Dai 5 nuovi casi a Vasto al boom dei positivi in Abruzzo, agli aiuti del Governo per i più bisognosi. Tutte le notizie di oggi

Qui di seguito tutte le notizie di oggi sul Coronavirus.

Covid-19, a Vasto cinque nuovi casi positivi

    • “Tre soggetti, già  in quarantena e sotto osservazione domiciliare, appartengono allo stesso nucleo familiare di una persona già risultata positiva nei giorni scorsi. Per il quarto e il quinto caso invece la Asl sta ricostruendo gli spostamenti e i contatti”

Covid-19, con 160 nuovi casi il bilancio sale a 1.293 positivi. I deceduti sono 88, i guariti 36

    • In provincia di Chieti i ricoverati in terapia non intensiva sono 72, quelli in terapia intensiva 11 e in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl 141 in provincia di Chieti

Covid-19, a Vasto sono 10 le persone ricoverate nel reparto di Malattie infettive. A Chieti attivata la terza Terapia intensiva

    • Oltre ai 19 posti di rianimazione, in area Covid-19 a Chieti sono ricoverati oggi altri 13 pazienti a Malattie infettive, 14 nella Pneumologia subintensiva e 100 a Medicina, per un totale di 146

Castaldi: “Dal Governo una risposta ai più bisognosi”

    • “Si tratta, in sostanza, di un buono spesa per generi alimentari, servizi civili e catena del volontariato del terzo settore. Non vogliamo abbandonare nessuno e non abbandoniamo nessuno. E’ una risposta rapida e immediata”

Montenero, Travaglini: “In aggiornamento l’elenco di coloro che vivono in uno stato di forte disagio economico”

    • Aggiungo che questa ricognizione che stiamo effettuando sarà utile anche in vista delle nuove misure annunciate nel pomeriggio di ieri dal Governo italiano

Covid-19, ancora tre morti a in poche ore a Castiglione Messer Raimondo

    • Con le nuove vittime i decessi salgono a undici, tutti avvenuti negli ultimi dieci giorni

Coronavirus, da domani ridotte le corse del trasporto pubblico urbano a Vasto

    • Per evitare ulteriori veicoli di diffusione del coronavirus e per tutelare la sicurezza degli utenti e del personale viaggiante

Polizia Postale: “Attenzione al nuovo malware “Corona Antivirus”

    • La Polizia postale lo ha identificato all’interno di una pubblicità contenuta nel sito web “antivirus-covid19”. Se installato scarica sul pc un malware identificato come Blacknet

Covid-19, il pastore Leonardo Angelucci donerà l’intero ricavato della vendita dei prodotti per Pasqua ai reparti di terapia intensiva

    • In montagna, con le sue cento capre, fa la vita di sempre, quella che ha inseguito, caparbiamente costruito e che lo rende felice. Lontano, ma non estraneo alle ferite del mondo di sotto

Coronavirus, due casi nella Casa di Cura “San Raffele”. Il sindaco di Sulmona chiede verifiche

    • Il sindaco di Sulmona Annamaria Casini lancia l’allarme all’Asl e alla Regione in una lettera al presidente della Regione, Marco Marsilio, all’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, al direttore generale Asl, Roberto Testa

Martedì alle 12 bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio in tutti i Comuni d’Italia

    • in segno di lutto e di solidarietà. Per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro

Coronavirus e 400 milioni dalla Protezione Civile, la contrarietà di Marsilio

    • “I Comuni si vedranno aggravare il carico delle attività amministrative e burocratiche in un momento in cui la maggior parte dei Comuni è già messa a dura prova”

Covid-19, al Renzetti di Lanciano riapre Ortopedia, ma chiude Medicina per sanificazione

    • Al Pronto soccorso è stato chiesto di inviare a consulenza ortopedica solo patologie traumatologiche urgenti e dopo adeguata anamnesi e triage, al fine di evitare affollamenti inutili

Coronavirus, Fioretti: “Domani la sottoscrizione dell’accordo sulla cassa integrazione”

    • Entreranno nell’accordo quadro anche gli studi professionali

Covid-19, stop al pagamento dei pedaggi in A24 e A25 per il personale sanitario

    • La Regione Abruzzo sta facendo predisporre ai suoi uffici una autocertificazione che i sanitari che utilizzano dette autostrade dovranno sottoscrivere indicando le generalità, luogo di partenza e sede di lavoro, tipo e targa del veicolo utilizzato, al fine di predisporre l’elenco da consegnare a Strada dei Parchi

Il nostro Paese sta vivendo da giorni momenti duri, faticosi e preoccupanti. C’è un virus da arginare quanto prima e solo con la collaborazione di tutti ce la faremo.

Noi, chiamati ad informarvi, stiamo, nel nostro piccolo, cercando di informarvi quanto più possibile e sempre riportando notizie ufficiali da fonti istituzionali (Governo, Regione, Comuni, Azienda Sanitaria Locale e Forze dell’Ordine), e messaggi di sostegno e di solidarietà che ci giunge dai volontari.

Noi, come i nostri colleghi.

E da oggi noi, nel nostro piccolo, abbiamo deciso di raccogliere a fine serata e in un unico articolo le nostre notizie del giorno in merito al Coronavirus in modo da non doverle andare a cercare a destra e a manca sperando di fare cosa giusta.

Ma prima di far ciò  vorremmo rivolgere il nostro GRAZIE a quanti si stanno adoperando o stanno vivendo questo difficile momento.

GRAZIE ai medici, agli infermieri, agli operatori sanitari e a quanti prestano il loro servizio all’interno di un ospedale per quello che stanno facendo curando non solo quanti colpiti da Coronavirus ma anche i bisognose di cure non legate al Covid 19.

GRAZIE alle Forze dell’Ordine, tutte le Forze dell’Ordine, per i costanti controlli e presidi sul territorio affinchè tutte le disposizioni previste dal Dpcm vengano controllate. E non solo.

GRAZIE a tutti i Sindaci e agli amministratori che stanno predisponendo tutte le misure necessarie per salvaguardare la salute dei loro cittadini e nel contempo il corretto funzionamento della macchina amministrativa.

GRAZIE ai volontari, tutti i volontari, per il grande lavoro di supporto che stanno dando.

GRAZIE alle attività commerciali, alle imprese, a tutti gli operatori economici, che in questo momento in cui il loro lavoro è ridotto e/o sospeso, stanno diligentemente e senza polemiche adottando tutte le misure cautelari previste e non, con danni economici che difficilmente potranno recuperare.

GRAZIE ai lavoratori costretti a recarsi obbligatoriamente a lavoro perché in alcuni casi linee e macchinari non possono fermarsi.

GRAZIE ai Dirigenti scolastici e agli insegnanti che stanno portando avanti il programma scolastico con la “didattica a distanza”.

GRAZIE alle mamme e ai papà che con sacrifici stanno cercando di trovare il giusto equilibro tra lavoro e famiglia.

GRAZIE ai nonni che, seppur bisognosi di più attenzioni, supportano i figli nella gestione dei nipoti.

GRAZIE a tutti, sperando di non aver dimenticato nessuno.

Dal canto nostro, noi organi di informazioni, oltre ad informarvi siamo chiamati anche, come tutti gli Enti, a chiedervi di RIMANERE A CASA e di uscire solo in casi di necessità, di vera necessità.

Lo dobbiamo fare per noi e per gli altri. Ma riteniamo che vada fatto anche e soprattutto per tutti quei medici in prima linea che stanno mettendo a rischio la loro vita e quella dei loro familiari. Gli ospedali si stanno riempendo e alcuni sono già pieni. Evitiamo di ammalarci. Iniziamo a dar loro respiro.

E ai ragazzi diciamo: “Restate a casa. Tornerà il tempo delle feste, degli incontri, delle uscite”.

Oggi è, per tutti noi, il tempo delle responsabilità e del sacrificio. Vinceremo questa “battaglia” se ognuno di noi ci mette del proprio!

Questo messaggio sarà identico domani e nei giorni a seguire perché il nostro GRAZIE vale oggi come anche domani.

GRAZIE A TUTTI !

Ricordiamo inoltre che è a disposizione degli utenti il NUMERO VERDE 800 860 146 attraverso il quale i medici incaricati dalla Asl rispondono alle richieste di informazioni e danno indicazioni sulle misure per il contenimento del contagio. Il servizio è attivo 24 ore al giorno.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.