Banner Top
Banner Top

Morto a Londra un 19enne teramano. Sospetto Covid

Un ragazzo di 19 anni di Nereto (Teramo), Luca Di Nicola, è morto ieri sera a Londra poco dopo essere stato trasportato in ospedale in seguito ad una crisi respiratoria per sospetto Covid-19. A darne notizia il vicesindaco di Nereto Maria Angela Lelii.

Da quanto ho appreso il ragazzo era a casa da alcuni giorni curato dal suo medico per una semplice influenza – dice il vicesindaco – fin quando ieri la situazione è precipitata. Pare sia svenuto, la madre ha chiamato l’ambulanza, all’arrivo dei paramedici è stato intubato perché aveva i polmoni collassati. E’ stato portato in rianimazione ma purtroppo è morto”.

Il ragazzo si era trasferito nel Regno Unito da alcuni anni, dove aveva raggiunto la madre e dove lavorava come aiuto cuoco in un ristorante. A Nereto, dove vivono il padre e il fratello, la notizia si è diffusa subito e l’amministrazione si è stretta attorno alla famiglia.

“Come amministrazione ci siamo messi subito a disposizione della famiglia – ha detto il vicesindaco – per tutto quello che può servire”.

Ansa Abruzzo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.