Banner Top
Banner Top

Brusaferro: “L’età media dei positivi è 63 anni, quella dei decessi 80. Gli uomini i più colpiti”

Il Presidente dell’Isituto Superiore della Sanità Silvio Brusaferro, nella consueta conferenza stampa giornaliera per fare il punto della situazione dell’emergenza Covid-19 insieme al Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli ha affermato che “l’età media dei positivi è di 63 anni, quella dei decessi sfiora invece gli 80 anni. Ad essere colpiti di più sono gli uomini e che il tempo mediano di  insorgenza tra i sintomi e la diagnosi è di 5 giorni”. Su quest’ultimo dato ha affermato. “E’ questa una delle sfide che dobbiamo cercare di chiudere. Prima intercettiamo e isoliamo le persone con sintomi, meglio è”.

Qui di seguito tutte le notizie di oggi sul Coronavirus.

Sale a 529 il bilancio dei positivi al Coronavirus: sono 79 i nuovi casi, 22 i decessi e 13 i guariti

    • In Provincia di Chieti i ricoverati in terapia non intensiva sono 28, quelli in terapia intensiva 4 mentre quelli in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl sono 46

Oltre 42mila i positivi. Il numero dei decessi di oggi è di 793, quello dei guariti è 943

    • L’età media dei positivi è di 63 anni L’età media dei decessi sfiora gli 80 anni. Ad essere colpiti di più sono gli uomini

Magnacca: “Non ci sono casi di coronavirus a San Salvo”

    • “I dati che sono stati diffusi attraverso il sito della Regione Abruzzo si riferiscono all’anagrafe sanitaria, che non sempre coincide con quella anagrafica cittadina”

Dalla Asl la mappa dei contagi comune per comune in riferimento alla residenza anagrafica della Asl

    • La località potrebbe in qualche caso non coincidere con la residenza anagrafica comunale e/o con il domicilio del paziente stesso

Il sindaco di Montenero, Travaglini: “Chi si è recato all’Istituto Neuromed di Pozzilli negli ultimi quattordici giorni o ha avuto contatti con il personale della struttura, deve mettersi in quarantena”

    • O comunicarlo immediatamente ai numeri regionali 0874-313000 e 0874-409000, informando anche il sottoscritto al numero 339.57.75.986, o alla casella mail comune.montenero@gmail.com

Montenero, cambia la mappa dei varchi di accesso e di uscita

    • La strada Guardiola-Montecilfone è stata chiusa, portando i varchi “aperti” e presidiati da cinque a quattro,

500 medici in pensione pronti a tornare

    • Nelle strutture ospedaliere di Abruzzo e Molise, fornendo il proprio contributo a carattere puramente volontario

Paolucci: “Si facciano i test agli operatori venuti a contatto con i pazienti positivi al Covid-19”

    •  “Si provveda con urgenza anche a garantire le misure minime per il contenimento del contagio ed a tutela della salute” di medici, infermieri e di tutto il personale sanitario”

Nasce l’Unità speciali di continuità assistenziale (Usca). Gestiranno i pazienti Covid-19 in isolamento domiciliare liberando così i medici di base

    • L’istituzione delle Usca saranno una ogni 50mila abitanti

Il Rotary Club Vasto dona Dpi e disinfettante al San Pio di Vasto

    • Mascherine, tute, guanti, occhiali, copri scarpe, manicotti e disinfettanti. Il materiale donato è disponibile e accessibile agli operatori sanitari dell’ospedale vastese in prima linea

I Parroci della Zona Pastorale di Vasto: “Invochiamo la protezione di San Michele arcangelo”

    • “Ci ritroveremo spiritualmente insieme ogni sera alle ore 19,00 a partire da domenica 22 marzo per 9 giorni per recitare insieme le invocazion”

Dal Governo nuove misure restrittive, ecco quali

    • Le disposizioni sono valide da oggi 21 marzo fino al 25 marzo 2020

Fondazione Padre Alberto Mileno, i sindacati: “Tamponi a tutti i dipendenti e agli utenti”

    • Necessari anche i Dpi

Vincenzo D’Ercole sindaco di Castiglione Messer Raimondo positivo al Covid-19

    • “I miei spostamenti sul territorio sono stati fatti con tutti i dispositivi di protezione individuale, ma d’ora in avanti continuerò ad occuparmi di questa emergenza sul mio territorio da casa, evitando di esporre al rischio contagio altre persone. Sto bene ma è necessaria la quarantena”

Asl: “All’ospedale di Ortona nessuno stop all’attività senologica e oncologica”

    • Proseguono anche le attività del Centro di procreazione medicalmente assistita e lo screening del colon

A Riccia un nuovo caso di Coronavirus. Il sindaco: “E’ una persona che era già in quarantena”

    • “Sta bene e non ha sintomi”

“Insieme contro il Coronavirus”, parte la raccolta fondi dell’Associazione Lory a Colori

    • “Unirci nella solidarietà ci renderà più forti in questa battaglia”

Il nostro Paese sta vivendo da giorni momenti duri, faticosi e preoccupanti. C’è un virus da arginare quanto prima e solo con la collaborazione di tutti ce la faremo.

Noi, chiamati ad informarvi, stiamo, nel nostro piccolo, cercando di informarvi quanto più possibile e sempre riportando notizie ufficiali da fonti istituzionali (Governo, Regione, Comuni, Azienda Sanitaria Locale e Forze dell’Ordine), e messaggi di sostegno e di solidarietà che ci giunge dai volontari.

Noi, come i nostri colleghi.

E da oggi noi, nel nostro piccolo, abbiamo deciso di raccogliere a fine serata e in un unico articolo le nostre notizie del giorno in merito al Coronavirus in modo da non doverle andare a cercare a destra e a manca sperando di fare cosa giusta.

Ma prima di far ciò  vorremmo rivolgere il nostro GRAZIE a quanti si stanno adoperando o stanno vivendo questo difficile momento.

GRAZIE ai medici, agli infermieri, agli operatori sanitari e a quanti prestano il loro servizio all’interno di un ospedale per quello che stanno facendo curando non solo quanti colpiti da Coronavirus ma anche i bisognose di cure non legate al Covid 19.

GRAZIE alle Forze dell’Ordine, tutte le Forze dell’Ordine, per i costanti controlli e presidi sul territorio affinchè tutte le disposizioni previste dal Dpcm vengano controllate. E non solo.

GRAZIE a tutti i Sindaci e agli amministratori che stanno predisponendo tutte le misure necessarie per salvaguardare la salute dei loro cittadini e nel contempo il corretto funzionamento della macchina amministrativa.

GRAZIE ai volontari, tutti i volontari, per il grande lavoro di supporto che stanno dando.

GRAZIE alle attività commerciali, alle imprese, a tutti gli operatori economici, che in questo momento in cui il loro lavoro è ridotto e/o sospeso, stanno diligentemente e senza polemiche adottando tutte le misure cautelari previste e non, con danni economici che difficilmente potranno recuperare.

GRAZIE ai lavoratori costretti a recarsi obbligatoriamente a lavoro perché in alcuni casi linee e macchinari non possono fermarsi.

GRAZIE ai Dirigenti scolastici e agli insegnanti che stanno portando avanti il programma scolastico con la “didattica a distanza”.

GRAZIE alle mamme e ai papà che con sacrifici stanno cercando di trovare il giusto equilibro tra lavoro e famiglia.

GRAZIE ai nonni che, seppur bisognosi di più attenzioni, supportano i figli nella gestione dei nipoti.

GRAZIE a tutti, sperando di non aver dimenticato nessuno.

Dal canto nostro, noi organi di informazioni, oltre ad informarvi siamo chiamati anche, come tutti gli Enti, a chiedervi di RIMANERE A CASA e di uscire solo in casi di necessità, di vera necessità.

Lo dobbiamo fare per noi e per gli altri. Ma riteniamo che vada fatto anche e soprattutto per tutti quei medici in prima linea che stanno mettendo a rischio la loro vita e quella dei loro familiari. Gli ospedali si stanno riempendo e alcuni sono già pieni. Evitiamo di ammalarci. Iniziamo a dar loro respiro.

E ai ragazzi diciamo: “Restate a casa. Tornerà il tempo delle feste, degli incontri, delle uscite”.

Oggi è, per tutti noi, il tempo delle responsabilità e del sacrificio. Vinceremo questa “battaglia” se ognuno di noi ci mette del proprio!

Questo messaggio sarà identico domani e nei giorni a seguire perché il nostro GRAZIE vale oggi come anche domani.

GRAZIE A TUTTI !

Ricordiamo inoltre che è a disposizione degli utenti il NUMERO VERDE 800 860 146 attraverso il quale i medici incaricati dalla Asl rispondono alle richieste di informazioni e danno indicazioni sulle misure per il contenimento del contagio. Il servizio è attivo 24 ore al giorno.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.