Banner Top
Banner Top

Furti nelle auto, in otto martedì dal giudice

Compariranno martedì dinanzi al giudice i presunti otto componenti della banda che in un anno erano riusciti a prelevare denaro da 53 carte di credito rubate in altrettante vetture parcheggiate sulla costa Adriatica. Sei degli otto imoputati quali sono finiti in carcere a luglio del 2019. 

Gli accertamenti degli investigatori hanno permesso di stabilire all’interno del gruppo diversi ruoli: c’è chi è accusato di essere stato l’esecutore materiale dei furti, altri di indebito utilizzo.

Accuse che gli avvocati Giancarlo D’Angelo e Massimiliano Baccalà contestano, così come contestano l’associazione a delinquere.

Paola Calvano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.