Banner Top
Banner Top

Cosa bisogna sapere prima di comprare una lampadina a led

La tecnologia a led fa della convenienza e della longevità i propri tratti distintivi, ma questo non vuol dire che l’acquisto di lampade di questo tipo possa essere preso alla leggera. Ci sono numerosi aspetti, infatti, che è necessario prendere in considerazione per non correre il rischio di commettere errori; e, inoltre, è sempre utile verificare la durata della garanzia. Quest’ultimo aspetto non è certo secondario, perché una garanzia estesa è sinonimo di qualità elevata. Tanto più è lunga la garanzia, quanto più l’acquirente si può sentire sicuro, dal momento che sarà tutelato rispetto a eventuali malfunzionamenti che potrebbero derivare da un difetto di fabbricazione.

Dove comprare lampadine con un periodo di garanzia lungo

Chi fa acquisti sul sito di Lampadadiretta.it, per esempio, ha l’opportunità di trovare lampade con una garanzia che può durare fino a 5 anni: tutti i prodotti che fanno parte del catalogo sono di qualità certificata e progettati per durare a lungo nel tempo. Tanti sono i modelli di Lampadine tra cui scegliere, in virtù di un assortimento che include prodotti progettati da Noxion, Philips e altri marchi di prestigio nel settore. Lampadadiretta è un’azienda presente in tutta Europa che ha debuttato con il suo primo e-commerce nel 2007: da allora sono passati più di 10 anni, a testimonianza di una lunga e consolidata esperienza che, dal punto di vista dei consumatori, non può che essere sinonimo di affidabilità.

Il prezzo delle lampade a led

Nella maggior parte dei casi il costo di acquisto che caratterizza le lampadine a led è un po’ più alto rispetto a quello delle lampadine a basso consumo o delle alternative a incandescenza. Tuttavia non si deve commettere l’errore di pensare che pagando meno una lampadina si risparmi: il vero risparmio, infatti, si vede con il passare del tempo. Le lampadine a led che costano di più assicurano standard di qualità più alti, specialmente nel caso in cui siano progettate da brand rinomati.

Come sono fatte le lampadine a led

Tutte le lampadine a led richiedono, per essere prodotte, il ricorso al fosforo. Le aziende di minor prestigio e che non badano alla qualità tendono a usare un fosforo meno costoso, che però garantisce risultati modesti. Se è vero che i costi di produzione in questo modo si abbassano, è altrettanto vero che il fosforo di bassa qualità impedisce la conservazione della colorazione luminosa con il passare degli anni, avendo un’influenza negativa. Ecco perché comprare lampadine di produttori noti non vuol dire spendere di più, ma investire meglio.

La compatibilità con il dimmer

Un ulteriore fattore a cui si deve badare in previsione di un acquisto è la compatibilità con il dimmer che si utilizza quando si ha in mente di comprare lampadine a led dimmerabili. In caso di incompatibilità, si verifica uno sfarfallio luminoso quando si regola l’intensità della lampada, oppure si avverte un ronzio abbastanza forte: ciò è dovuto alla differenza di wattaggio tra la lampada a led e il dimmer.

La distribuzione luminosa

Infine, se si ha in mente di comprare delle lampade a led per rimpiazzare delle plafoniere classiche è opportuno tener presente che la distribuzione del fascio luminosopresenterà delle differenze. Il flusso luminoso direzionale che viene emesso dai prodotti led, in particolare, può influenzare l’atmosfera di una stanza. Il consiglio è quello di verificare sempre l’angolazione del fascio luminoso, il cui valore viene indicato in gradi, così da essere certi di ottenere l’effetto luminoso che si vuole. Va ricordato che un fascio di luce concentrato evita sprechi di energia, proprio perché permette di illuminare unicamente la zona che si vuole.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

1 Comment

  1. Maria Prosi

    Noto che l’articolo è un po’ datato ma sto considerando di passare al led e vorrei sostituire delle plafoniere classiche con un modello del genere https://www.lucillaplace.it/tipologia/plafoniera-led-polo-q-46-exclusive-light/ non mi intendo però di angolature e non vorrei che la stanza diventasse più fredda. Forse con il led è meglio una lampada da terra, anziché da soffitto, per non condizionare l’atmosfera dell’intera stanza?
    Grazie in anticipo

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.