Banner Top
Banner Top

A Fiuggi la Vastese perde la partita e la faccia

Le assenze lasciano il tempo che trovano e non giustificano né la prestazione nè la sconfitta subita a Fiuggi, sul campo dell’Atletico. Una battuta d’arresto (3-0) che complica non poco la corsa la corsa della Vastese verso i play off. Una sconfitta maturata nel corso di 90′ di gioco nel corso dei quali la squadra di Marco Amelia non ha mai dato l’impressione di avere la forza per riuscire a conquistare un risultato positivo in terra laziale. Insomma, un pomeriggio da dimenticare nel corso del quale i biancorossi hanno perso sia la partita che la faccia.

La gara è stata indirizzata a favore della squadra di casa solo dopo 3′ di gioco, grazie ad un calcio di rigore trasformato da D’Andrea. Lo stesso D’Andrea si è ripetuto su azione al 3′ della ripresa, raddoppiando. Sempre nella ripresa, al 19′. Il terzo gol dell’Atletico Fiuggi firmato da Papaserio.

Adesso la Vastese deve provare a riscattarsi subito. A cominciare da domenica prossima quando all’Aragona arriverà il Campobasso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.