Banner Top
Banner Top

Pettinari (M5S): “Per garantire sicurezza servono soldi. E la Lega non stanzia un euro”

 “La vergognosa propaganda della Lega non si ferma e non risparmia neppure il tema sicurezza, tanto caro per loro a parole quanto ignorato nei fatti e nei numeri. Solamente dopo le nostre denunce, la maggioranza a trazione leghista, probabilmente per salvare la faccia, presenta un emendamento che impegna a stanziare fondi, ma di fatto non stanzia neanche un euro. Siamo soddisfatti che la nostra denuncia abbia portato il Presidente della I Commissione bilancio D’Incecco a una riflessione, ma nei fatti l’emendamento è solamente una delle tante promesse inserite nel libro dei sogni che la Lega spaccia come concreto impegno di spesa. Allo stato attuale, però, per i corpi di Polizia locale ci sono ancora zero euro”.

“Siamo in piena sessione bilancio, il momento più importante dell’anno, eppure la Lega non sembra aver capito che per garantire sicurezza ai cittadini la propaganda non basta, servono i soldi, quelli che hanno trovato in un lampo per alzare gli stipendi ai manager della sanità, ma non per dotare i nostri agenti di migliori giubbotti antiproiettile, guanti antitaglio e scarponi adeguati. O ancora di mezzi più efficienti per proteggere la cittadinanza. Le nostre strade sono colme di fenomeni di microcriminalità, ed è compito del centro destra trovare soluzioni. Il vero problema è che la Lega, che governa la Regione, ha avuto bisogno del MoVimento 5 Stelle per capire l’urgenza di intervenire sulla sicurezza degli abruzzesi e, nonostante questo, non sono stati in grado di dare una risposta credibile. E chi ci rimetterà saranno solamente i cittadini”. Lo afferma il Vice Presidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.