Banner Top
Banner Top

Vasto, il porto si riempie di plastica

Cassette di polistirolo, reti per l’allevamento di mitili e tantissime bottiglie. Un mare di plastica si è riversato nella parte di porto adiacente la sede del circolo nautico a Punta Penna. Uno spettacolo desolante che ha spinto alcuni soci ad armarsi di retini per tentare di recuperare parte del materiale.

“Abbiamo cercato di ripulire, ma è un’impresa titanica”, commentano i diportisti, che vogliono richiamare l’attenzione delle autorità preposte e fare opera di sensibilizzazione sui danni provocati dalle microplastiche.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.