Banner Top
Banner Top

“La Trignina è sempre di più una strada di morte”

Si continua a morire nella strada statale 650, cosiddetta Fondo Valle Trigno, infatti l’altro ieri una donna è stata investita sulla SS 650 Trignina allo svincolo tra Lentella e Fresagrandinaria. L’incidente si è verificato intorno alle ore 18 del giorno 11 novembre scorso.
Pare che la macchina abbia avuto un problema sulla autovettura, la dinamica dell’accaduto sembrerebbe che la donna sia scesa dalla vettura su cui viaggiava con il compagno e, appena scesa, sia stata travolta da un’auto.
Oltre ad esprimere sentitissime condoglianze ai familiari della deceduta, vogliamo riaffermare che la soluzione dei problemi per la strada Trignina, che bisogna ricordare sempre è la principale arteria dell’asse Tirreno- Adriatico, parte da Isernia e finisce a San Salvo, è il raddoppio realizzando la variante della SS 650, come noi andiamo dicendo da anni ed informare per chiedere alla politica di muoversi a decidere.
Molti si ricordano della Trignina solo nel periodo elettorale, poi ci abbandonano per anni.

 Il Presidente Antonio Turdò

Associazione Comitato PROTRIGNINA Abruzzo e Molise

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.