Banner Top
Banner Top

Vasto, gli internati della Casa Lavoro impegnati nel rifacimento della segnaletica orizzontale

Questa mattina il Sindaco di Vasto, Francesco Menna e la Direttrice della Casa Lavoro Giuseppina Ruggero hanno firmato, alla presenza del Magistrato di Sorveglianza Marta D’Eramo e di una nutrita rappresentanza del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e dell’Amministrazione Comunale,  un protocollo d’intesa per la promozione di soggetti di lavoro di pubblica utilità.

Questo progetto iniziato, alcuni mesi fa – ha detto il Sindaco Francesco Menna –  su iniziativa del Comune di Vasto ed in particolare grazie alla volontà manifestata dall’Assessore alla Polizia Locale, Luigi Marcello e dal Comandante Giuseppe Del Moro, è stato recepito immediatamente dal Funzionario Giuridico-Pedagogico Lucio Di Blasio e condiviso dalla Dott.ssa Giuseppina Ruggero”.

L’iniziativa – ha dichiarato l’Assessore alla Polizia Locale, Luigi Marcello –  si realizza oggi con la stipula di un protocollo d’intesa tra le parti, che hanno manifestato da subito la propria disponibilità a collaborare in sinergia per sviluppare iniziative di reintegro sociale del personale detenuto. Il protocollo, che ha la validità di 24 mesi, prevede la messa a disposizione di cinque persone, tra  detenuti ed internati, per il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale. Il personale debitamente formato sarà coordinato da un tutor nominato dall’Amministrazione Comunale e faranno riferimento al Comandante Giuseppe del Moro deputato alla pianificazione delle attività. Siamo certi che tale iniziativa potrà rappresentare un ottimo programma di recupero per cui non escludiamo sin da ora la possibilità di poter confermare alla scadenza il rinnovo della convenzione”.

Molto soddisfatta per l’iniziativa anche la Direttrice Giuseppina Ruggero che ha ricordato che con questa convenzione continua l’opera di collaborazione con l’Amministrazione Comunale iniziata con il progetto “Marina mia” e con il Tribunale di Vasto. Altrettanto soddisfatta per l’iniziativa il Magistrato di Sorveglianza Marta D’Eramo.

  • sdr
  • dav
  • sdr
  • dav
  • dav
  • sdr

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.