Banner Top
Banner Top

Videosorveglianza a Cupello, Camillo D’Amico: “I meriti non sono solo del centrodestra”

L’approvazione unanime in Consiglio Comunale del regolamento su videosorveglianza e sulle cosiddette “video trappole” non va ascritta ai soli meriti della maggioranza di Centro – Destra che guida la nostra comunità ma all’apporto contributivo anche dei gruppi di minoranza con particolare riferimento ad “Insieme per Cupello”.

Sia nei lavori in commissione consiliare che durante i lavori dell’assise abbiamo prodotto osservazioni e proposte nel merito che hanno arricchito l’operosità avranno in particolare le “video trappole” che saranno utilizzate anche di notte perché azionate a raggi infrarossi.

Saranno utili non solo per combattere l’incivile comportamento di chi butta rifiuti d’ogni genere sull’intero territorio comunale, come inizialmente proposto dalla maggioranza consiliare, ma anche a combattere fenomeni delinquenziali nelle aree sensibili soprattutto per prevenire spaccio e consumo di stupefacenti sempre attivo soprattutto nelle fasce giovanili della nostra comunità.

Abbiamo altresì proposto di attivare anche sinergie con l’ATC “Vastese” allorquando ripartiranno la caccia di selezione e quella di soccorso per contenere numericamente i cinghiali rendendo così più efficaci ed immediati gli interventi repressivi dei cacciatori.

Tanto mi era dovuto per necessità di chiarezza rispetto ad un tema che ci ha visto positivamente convergere per l’utilità che potrà produrre a beneficio della collettività amministrata e dell’intero territorio.

 Camillo D’Amico, capogruppo consiliare

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.