Banner Top
Banner Top

Licenziata per aver denunciato dei dirigenti, per la Cassazione dovrà essere reintegrata e risarcita

Dovrà essere reintegrata e risarcita Laura Lugelli la lavoratrice che il 3 giugno 2015 era stata licenziata dalla Pilkington per aver denunciato alcuni dirigenti della multinazionale “per il reato di falsa testimonianza nel corso di una causa di lavoro”. A stabilirlo è la Corte di Cassazione con la sentenza depositata il 14 ottobre 2019. Per la lavoratrice, assistita dall’avvocato Emanuele Pagliaro del foro di Chieti, si conclude così favorevolmente e definitivamente la vicenda.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.