Banner Top
Banner Top

Magnacca: “A voi la nostra estrema gratitudine”

“Con il suo alto valore simbolico, etico e morale, per il lavoro svolto e che svolgono ogni giorno” il Consiglio Comunale di San Salvo ha conferito stamane la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri, alla Polizia di Stato e alla Guardia di Finanza.

“Un momento importante – ha affermato il sindaco Tiziana Magnaccadove trova concretezza l’idea partita qualche tempo e condivisa dall’intero consiglio comunale. Volevamo tributare in maniera visibile non solo la nostra gratitudine e riconoscenza alle Forze dell’Ordine per tutto il lavoro che svolgono ogni giorno, ma anche per gli eventi ed interventi che hanno caratterizzato questi ultimi anni: l’operazione “Evelin”, “Clean shirt” e “Drugstore”.

Operazioni che ricordiamo hanno portato a numerosi arresti per associazione a delinquere finalizzata allo traffico di sostanze stupefacenti, detenzione a fini di spaccio e detenzione e porto illegale di armi e che, come ha ricordato la Magnacca, “hanno visto protagonisti la Guardia di Finanza e i Carabinieri, ma che sono state accompagnate anche da altre operazioni altrettanto importanti portate avanti dalla Polizia di Stato”.

Sentiamoci comunità – ha poi sottolineato. “Condividiamo i valori, condividiamo i diritti e che gli stessi siano accompagnati dai doveri”.

Ha parlato di unità e unione “in una prospettiva di futuro che è quella rendere sicura e prosperosa anche la nostra comunità”.

Una onorificenza quella avvenuta stamane che “suggella e rinsalda il rapporto tra le Forze dell’Ordine e la comunità sansalvese fatta di tanti piccoli gesti quotidiani ma anche di grandi imprese in un rapporto di leale collaborazione. Loro – riferito all’Arma dei Carabinieri, alla Polizia di Stato e alla Guardia di Finanza – sono il punto di riferimento per la tutela della società, nell’azione di contrasto al crimine e ad ognuno di voi esprimo estrema gratitudine”.

Un pensiero infine alle vittime cadute in servizio in Italia.

Presenti stamane anche la Guardia Costiera che, come ha sottolineato il sindaco Tiziana Magnaccavigila la sicurezza in mare”, la Magistratura che “si occupa di creare le condizioni di giustizia”, il Prefetto di Chieti Giacomo Barbato,il questore di Chieti, Ruggiero Borzacchiello, il direttore generale della Asl Thomas Schael, i sindaci e le autorità militari, politiche e civili del territorio.

Laura Rongoni

  • giacomo barbato e bruno giangiacomo
  • 20191010_110608
  • 20191010_110256
  • 20191010_110112
  • 20191010_105712
  • 20191010_105406
  • 20191010_105003
  • 20191010_104858
  • consiglio comunale
  • consiglio comunale
  • 20191010_101204
  • 20191010_100516
  • borzacchiello
  • thomas schael
  • luca d'ambrosio
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.