Banner Top
Banner Top

Trignina, ruota squarciata dalla buca. Turdò: “Riparate le strade”

Stava tornando a casa con l’anziana madre. Per colpa di una buca che ha distrutto un pneumatico della sua auto, è rimasto bloccato sulla strada per ore in attesa dei soccorsi. Prendendo spunto dalla disavventura toccata ad un automobilista di Carunchio, Antonio Turdò , presidente dell’Associazione Pro Trignina punta il dito contro la Regione, lamentando il disinteresse della politica per il Vastese interno.

” Come fa la Regione a pretendere il pagamento del bollo dagli automobilisti quando le strade sono ridotte in condizioni tali da costituire un pericolo per chi le percorre?”, chiede Turdò.

L’automobilista di Carunchio è rimasto bloccato durante la notte sulla strada che dalla Trignina porta a Carunchio. “Un tratto di strada è provinciale”, dice Turdò.“Poi c’è un tratto intercomunale che riguarda Palmoli-Celenza sul Trigno-Carunchio in contrada Monnoia. Unite gli sforzi”, sollecita Turdo ” per risistemare l’ asfalto e adeguare la segnaletica”.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.