Banner Top
Banner Top

La crisi idrica approda in consiglio comunale. La minoranza: “Adesso chiediamo delle risposte”

Il consiglio comunale del 24 settembre prossimo venturo si occuperà della situazione idrica di Vasto e del vastese. La seduta dell’assise civica vedrà, nel pomeriggio, la partecipazione del Presidente della Sasi, signor Basterebbe. La seduta del consiglio comunale, richiesta dai consiglieri di centrodestra Suriani, Prospero, d’Elisa, Giangiacomo e Laudazi, servirà a fare chiarezza sullo stato dell’approvvigionamento idrico e sulle politiche della Sasi, dopo l’ennesima stagione estiva connotata da rotture, malfunzionamenti e rubinetti a secco in gran parte della nostra cittadina.
Stavolta non ci limiteremo alla solita retorica del piagnisteo e del “mancano i soldi”, ma chiederemo risposte approfondite nel dettaglio, nella speranza di avviare provvedimenti concreti che evitino a Vasto e alla zona del vastese situazioni di emergenza senza fine. I cittadini interessati e le associazioni sono quindi invitati a partecipare alla seduta pomeridiana del Consiglio Comunale del 24 settembre prossimo.
Guido Giangiacomo (Forza Italia)    
Edmondo Laudazi (Il nuovo faro)
Francesco Prospero (Fratelli d’Italia)  
Vincenzo Suriani (Fratelli d’Italia)
Alessandro d’Elisa (Gruppo misto)  
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.