Banner Top
Banner Top

Il PSI Vasto sul centro storico: “Chiederemo al più presto un incontro con l’assessore al commercio”

La recente notizia dell’apertura di un birrificio all’interno del mercato di Santa Chiara e le chiusure, di alcune storiche attività commerciali del centro storico, rappresentano un ulteriore elemento di riflessione e preoccupazione che intendiamo sottolineare.  Non si può lasciare l’iniziativa solo all’intraprendenza di soggetti privati.

La politica ha il dovere di facilitare ed aiutare un processo di recupero del centro storico della nostra città.

Nel mese di maggio noi socialisti della sezione di Vasto, all’indomani del no dell’amministrazione sulle variazioni di piano regolatore sull’insediamento di nuovi centri commerciali in città, proponemmo l’apertura di un tavolo di confronto con le associazioni di categoria, commercianti e proprietari di immobili.

La predisposizione di un piano di risanamento ed il rilancio delle attività del centro storico sono processi complessi che necessitano di politiche specifiche. Riteniamo che la preparazione di un piano di recupero particolareggiato debba passare attraverso il coinvolgimento di tutti i soggetti coinvolti.
Constatiamo una staticità nella programmazione delle soluzioni da intraprendere che non condividiamo.

Chiederemo al più presto un incontro con l’assessore al commercio, per capire se e quali azioni intende fare per affrontare il problema che noi Socialisti abbiamo già studiato e dettagliato in un documento di proposte da sottoporre all’attenzione delle parti coinvolte nella speranza che vengano considerate.

P.S.I. Vasto

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.