Banner Top
Banner Top

Scuola di formazione e ostello per i giovani nel nuovo impianto

Una struttura polifunzionale capace di abbinare agli impianti sportivi  già esistenti,  attività ricreative quali la ludoteca, servizi di pernottamento come l’Ostello della gioventù e una scuola di formazione professionale.  Si trasforma in “Nuovo Polo San Gabriele” il Centro Sportivo di viale D’Annunzio, il cui complesso immobiliare è stato acquistato da una cordata di imprenditori  formata dal Consorzio Matrix e dall’imprenditore Franco Bolami, presidente della Vastese calcio, al prezzo di tre milioni di euro. La notizia, anticipata nelle scorse settimane dal Centro, viene confermata dalla nuova proprietà che illustra anche quella che sarà la futura destinazione urbanistica dello stabile.

“Il Centro in questione era destinato alla chiusura imminente”, spiega l’ufficio comunicazione del Consorzio Matrix, “i Fratelli di San Gabriele, fondatori dell’Istituto, nonostante i numerosi sforzi per portare avanti le attività per le quali la struttura era nata, non riuscivano ad assicurare una gestione che permettesse la sostenibilità della stessa. La costruttiva collaborazione tra la Congregazione e la società Matrix ha consentito la continuità delle attività delle tante associazioni che operano all’interno del complesso, che altrimenti sarebbero dovute terminare. Il consistente intervento di riqualificazione e restyling di edifici, impianti e terreni di gioco intrapreso dal Consorzio Matrix in partenariato con altre realtà locali, è finalizzato a mettere a disposizione degli abitanti di Vasto e dei comuni limitrofi uno spazio multifunzionale, in cui ci si possa sentire liberi di dedicarsi, alle proprie passioni o di seguire i percorsi di benessere.
Il Nuovo Polo San Gabriele vuole essere inteso non come semplice centro sportivo e d’attività ricreative, ma come punto d’incontro e di confronto in un contesto sano e d’innovazione sociale e sportiva, un luogo di aggregazione per le famiglie che qui potranno trovare risposte concrete ai loro bisogni e desideri quotidiani”.

L’ambizioso progetto vuole abbinare all’offerta sportiva (corsi di calcio e calciotto, lezioni di basket, pallavolo, futsal; corsi di: scherma, etc), un centro di fisioterapia e nutrizione, un asilo nido, una scuola di formazione professionale e servizi per il lavoro, un centro di psicologia e psicoterapia per l’età evolutiva, adulti, famiglie e gruppi, una ludoteca e un ostello della gioventù.

“E’ un servizio di pernottamento rivolto soprattutto a universitari, tirocinanti, squadre per soggiorni di allenamento o ritiro, ma ne possono usufruire persone d’ogni età”, aggiungono gli addetti alla comunicazione di Matrix, “il Nuovo Polo si propone come nuova meta ideale per il fine settimana con una serie d’iniziative volte a perseguire la promozione umana e la integrazione dei cittadini”.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.