Banner Top
Banner Top

Il vastese Luca Monteferrante a capo dell’Ufficio legislativo del Ministero della Salute

E’ il vastese avv. Luca Monteferrante il capo dell’ufficio legislativo scelto dal Ministro della Salute Roberto Speranza, Magistrato del Consiglio di Stato, nato a Vasto nel 1970, in servizio per qualche anno al Tar Molise. Monteferrante è il più giovane componente del Consiglio di Stato.

Luca Monteferrante è stato a lungo componente nel collegio molisano presieduto da Goffredo Zaccardi, che l’altro ieri è stato designato dal ministro di Leu capo di gabinetto. Ne faceva parte anche nella causa sul ricorso che ha fatto la storia politica degli ultimi anni in Molise: quello presentato da Paolo Frattura nel 2011 e che portò alle elezioni anticipate del 2013 (dopo l’annullamento di quelle vinte dal centrodestra di Iorio). Mentre Zaccardi aveva già avuto esperienze da capo di gabinetto al Mise, con Bersani e prima e poi dal 2013 al 2014 con Zanonato, per Monteferrante invece si tratta di un esordio.

Oltre a lui, ieri Speranza ha anche nominato Tiziana Coccoluto vice capo di gabinetto: nata a Formia nel 1967, è un magistrato e ha ricoperto il ruolo di capo di gabinetto al Mibac sia con Franceschini sia con Bonisoli.

La notizia della nomina di Luca Monteferrante a capo dell’ufficio legislativo del Ministero della Sanità è stata accolta con grande gioia a Vasto dove vivono i suoi cari.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.