Banner Top
Banner Top
Banner Top

L’addio a Petragnano oggi a San Pietro

Il sostituto procuratore di Pescara, Andrea Di Giacomo, ha riconsegnato ieri alla famiglia la salma di Vittorio Petragnano, il 64enne morto all’ospedale del capoluogo adriatico il 13 agosto scorso, nove giorni dopo un incidente stradale avvenuto a Vasto.

Oltre all’investitore indagato per omicidio stradale, assistito dall’avvocato Rosario Di Giacomo, la procura di pescara ha indagato altri 21 operatori sanitari dell’ospedale Spirito Santo, che a vario titolo si occuparono del 64enne nei nove giorni di ricovero.

Le indagini degli agenti della squadra mobile diretta da Dante Costantino dovranno verificare se vi furono erroti, negligenze o omissioni nell’assistenza al paziente. Il medico legale, intanto, analizzerà i tessuti prelevati alla vittima e darà alla procura una risposta fra 90 giorni.

“La famiglia chiede di sapere perchè il loro congiunto è morto”, ripete l’avvocato Pierpaolo Andreoni che assiste le parti civili al fianco dei colleghi Giuliano Milia e Leda Arditelli.

Ieri pomeriggio poco dopo le 16 la salma di Petragnano è arrivata al cimitero di Vasto. La camera ardente è stata allestita nella camera del commiato dove anche questa mattina amici e parenti potranno stringersi alla famiglia. La cerimonia funebre è in programma oggi pomeriggio alle 16 nella parrocchia di San Pietro in Sant’Antonio sul belvedere Adriatico.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.