Banner Top
Banner Top

Lunedì la presentazione del libro “Una stanza tutta per loro. Cinquantuno donne della letteratura italiana”

Lunedì 12 agosto l’associazione Culturale LIBER propone un’altra serata che coniuga letteratura e immagine,con la presentazione del volume “Una stanza tutta per loro. Cinquantuno donne della letteratura italiana” (Avagliano editore), a cura di Alessio Romano e Ale Di Blasio.
Come sempre in piazza Barbacani, alle ore 21:30.

Il libro raccoglie oltre cinquanta fotografie di scrittrici italiane ritratte nel luogo dove amano lavorare, che si tratti di uno studio pieno di libri o di una panchina all’aria aperta, di una cucina tra le mura domestiche o del vagone di un treno.

Il volume raccoglie anche le testimonianze scritte di ciascuna delle scrittrici rappresentate, da Dacia Maraini a Teresa Ciabatti, da Giulia Blasi a Giusi Marchetta.

Il titolo è un prestito dal saggio di Virginia Woolf Una stanza tutta per sé, manifesto del femminismo letterario, scritto nel 1924.

Il libro è il risultato di un’indagine condotta da Alessio Romano, scrittore e docente alla scuola Holden, e Ale Di Blasio, fotografo, insieme a ciascuna scrittrice, nel tentativo di esplorare e raccontare le figure femminili della letteratura italiana contemporanea e le loro stanze tutte per sé, quegli spazi in cui non solo lavorano e scrivono, ma si esprimono liberamente.

L’iniziativa è arricchita dalla esposizione in piazza Barbacani di alcune delle fotografie comprese nel libro.

Nella seconda parte della serata, la recente uscita del romanzo noir per ragazzi di Alessio Romano “Gli irregolari di salita Sospiro” è l’occasione per parlare con l’autore di letteratura per ragazzi.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.