Banner Top
Banner Top

Le minoranze: “Vasto non era mai caduta così in basso”

Mentre la città resta in attesa del Concerto di Jovanotti, l’estate nera dell’Amministrazione Menna si evidenzia con gli spettacoli offerti dal magico trio Della Penna-Forte-Marcello. Spettacoli che hanno danneggiato l’immagine di Vasto, deluso gli operatori commerciali e scoraggiato i turisti.
Sparito il Siren Festival, sparito il pontile, sparito il ponte della ciclabile, sparito il Concerto dei Boomdabash, sparita Maria Chiara Centorami, per la verità inserita nel Film Festival senza essere invitata!
Insomma, oggi le comiche, un’estate di comiche per un’Amministrazione incapace di gestire una città a vocazione turistica.
Le dimissioni, a questo punto, non dovrebbero essere neppure chieste, ma date.
Il netto calo delle presenze dimostra il fallimento di una sinistra nemica della città, del turismo e del suo sviluppo.
Mancano visione, programmazione e realizzazione.
Mancano uomini e donne capaci di pensare e fare. Vasto non era mai caduta così in basso. Anzi, dabash.
Alessandra Cappa 
Davide D’Alessandro 
Alessandro d’Elisa 
Guido Giangiacomo 
Edmondo Laudazi 
Francesco Prospero 
Vincenzo Suriani
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.