Banner Top
Banner Top

Via plastica e sigarette in mare, Circolo Nautico in prima linea

Le condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori ad apportare qualche modifica al programma, ma non hanno impedito ad una trentina di soci, riconoscibili dalle magliette bianche con il logo del circolo nautico, di ripulire alcune zone del porto di Punta Penna e lo specchio d’acqua antistante la sede del sodalizio, conquistando gli apprezzamenti dei bagnanti. E’ positivo il bilancio della giornata ecologica organizzata dal circolo nautico per ripulire il mare dalla plastica e dai rifiuti. Una iniziativa nata per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema marino.  

“Solo due imbarcazioni sono uscite in mare a causa delle non favorevoli condizioni meteo”, spiega il presidente del circolo nautico Nicola Mastrovincenzo, “il resto del lavoro è stato fatto a terra. Abbiamo trovato di tutto lungo le aree adiacenti il porto: plastica, vetro e tanti mozziconi di sigaretta. La cosa bella è che i bagnanti che passavano per raggiungere la spiaggetta di Punta Penna, nella riserva di Punta Aderci, ci hanno ringraziato e questo per noi è fonte di soddisfazione”. 

Il materiale raccolto è stato stimato dal personale della Capitaneria del porto.  L’iniziativa alla sua prima edizione, ma destinata a crescere, è stata patrocinata dall’assessorato all’ambiente del Comune.              

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.