Banner Top
Banner Top

“Senza Jovanotti il 17 agosto, il Sindaco deve dimettersi”

Dopo aver letto le puntuali e responsabili dichiarazioni del Prefetto Dott. Barbato, dopo aver letto le prime pagine di tutta l’informazione regionale, sarebbe persino sciocco precisare: noi della Lega l’avevamo detto! In verità, non siamo né maghi, né profeti, ma conosciamo l’Amministrazione Menna. Conosciamo gli ultimi tre anni di amministrazione sprovveduta, sciagurata, pasticciona e insensata.

È stato facile dire che affidare a Menna, Della Penna e compagni l’organizzazione del grande evento di Jovanotti, sarebbe stato come mettere i bambini alla guida della Ferrari. L’immagine di Vasto è stata ancora una volta sfigurata.

Il Sindaco, ignaro di quanto accaduto a Renzi, si è messo a ironizzare sui gufi: “Sono i miei animali preferiti, ne ho diversi”. Poveri gufi e poveri appassionati di Jovanotti, nelle sue mani!

Oggi, come il segretario del Pd nel 2016, è finito da arrogantello contro un muro e, ciò che più ci dà fastidio, ha imposto alla nostra città l’ennesima figuraccia. Migliaia di persone sono state prese in giro. A migliaia di persone è stato venduto un mega evento, a detta del Prefetto (che gufo non è), con impossibilità realizzative.

Noi non siamo mai stati, e mai lo saremo, contrari al Concerto di Jovanotti, ma eravamo e siamo interessati soltanto alla sicurezza dei cittadini (poiché anche una sola vita umana, per noi, vale più di qualsiasi altra cosa, selfie degli assessori compresi), mentre l’Amministrazione era ed è interessata a gettare fumo negli occhi per salvare una stagione estiva da paesello dell’entroterra Vastese, a distrarre dai tanti guai che combina e dalle tante criticità che è incapace di risolvere.

Il Sindaco, che aveva già preso in giro i cittadini con la falsa Giunta dei giovanotti, proprio su Jovanotti, ironia della sorte, rischia di toccare il suo punto più basso.

A questo punto, dopo le parole sacrosante del Prefetto, vogliamo urlarlo a gran voce: caro Francesco Menna, dopo tutto quello che hai detto, dopo aver sottoposto con insipienza ancora una volta Vasto e i suoi cittadini allo scherno da parte delle altre località, o sei in grado di confermare Jovanotti a Vasto il 17 agosto, come tutti i cittadini (e non solo chi ha già comprato il biglietto) si aspettano da mesi, o dimettiti. Senza se e senza ma.

Alessandra Cappa

Davide D’Alessandro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.