Banner Top
Banner Top

Vasto, inseguito e fermato dalla Guardia di Finanza

Circolava al volante di una Fiat Multipla senza aver rinnovato l’assicurazione. Incappato in un posto di blocco della polizia locale ha tentato la fuga. Inseguito dagli agenti della municipale e dalla guardia di finanza è stato bloccato dopo pochi chilometri. La Multipla è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Il conducente , D.B. di San Salvo rischia una severa ammenda. L’inseguimento a sirene spiegate è avvenuto giovedi sera sulla riviera affollata di cittadini e turisti . La Multipla in arrivo da San Salvo ha trovato la polizia locale all’incrocio fra via Istonia e la Statale 16. Gli agenti hanno alzato la paletta. Il guidatore ha risposto accelerando. Non solo. Inseguito dai vigili ,l’uomo ha ignorato il semaforo rosso e commesso in pochi secondi una serie di infrazioni. L’automobilista è stato intercettato poco dopo da una pattuglia della guardia di finanza impegnata in altri controlli.

Le fiamme gialle sono riuscite a bloccarlo non lontano dalla rotatoria all’incrocio fra l’Adriatica e via dei Martiri Istriani. Ora l’automobilista dovrà versare una pesante sanzione che oscilla fra gli 849 e i 3396 euro. Purtroppo nonostante i controlli serrati il 12% degli automobilisti circola in Italia ancora senza la copertura assicurativa. In tutto il Vastese le forze dell’ordine stanno cercando di contenere il problema con continui controlli.

In questi giorni in città i controlli vengono supportati anche dalle unità cinofile di Pescara e dai Cio dei carabinieri. Durante il week end oltre alla riviera saranno controllati tutti i luoghi maggiormente frequentati dai giovani, parchi, aree di svago e locali. L’obiettivo è quello di contenere l’abuso di alcool e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Diverse centinaia gli automobilisti identificati e controllati. Paola Calvano (il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.