Banner Top
Banner Top

Con il quad in spiaggia, danni ai nidi del Fratino

Denunciato l’ennesimo atto teppistico ai danni dei nidi del Fratino. Questa volta accade a Ortona e a denunciare l’accaduto il gruppo “Dune Bene Comune”. “Un vandalo, a bordo di un quad, è ricomparso ieri sera al tramonto pensando bene di scambiare le dune e la spiaggia per una pista”, scrivono gli ambientalisti. “È la seconda volta che accade in poche settimane. Abbiamo già provveduto ad inviare una segnalazione alla Capitaneria di Porto”, continuano gli ambientalisti che invitano chiunque veda qualcosa a fare foto e video ed allertare le forze dell’ordine. “Auspichiamo – concludono – maggiore controllo da parte delle Istituzioni”.

La difesa della biodiversità, unitamente alla difesa della spiaggia libera – era stato motivo di mobilitazione da parte degli ambientalisti il 26 maggio scorso,quando molti attivisti, nonostante la pioggia di quel giorno, avevano partecipato alla passeggiata “NO alle concessioni, SÌ alla spiaggia libera alla stazione di Tollo e alla sua biodiversità”. Una passeggiate durante la quale erano state segnalate con picchetti, corde e cartelli la rarissime piante dunali e le zone di nidificazione del Fratino.

Laura Rongoni

  • 62226535_658258927935240_6428661882776715264_n
  • 62269783_658258897935243_4928059253685485568_n
  • 62430702_658258954601904_6338236040758689792_n

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.