Banner Top
Banner Top

“Trattate bene i vostri dipendenti e loro tratteranno bene la vostra azienda”

“Trattate bene i vostri dipendenti e loro tratteranno bene la vostra azienda”. Sono le parole di uno dei più famosi miliardari al mondo, Richard Branson, che risultano molto eloquenti: il sistema produttivo tende a focalizzarsi su numeri e capitali, tralasciando il fattore umano.
A tal proposito, nella nostra azienda lavorano, da circa 4 anni, 200 giovani colleghi con contratto part-time di 32 ore settimanali, di cui 16 a scorrimento durante la settimana e turno fisso durante i weekend. Parliamo di tre tipologie di contratto: Jobs Act, Staff Leasing e somministrati con agenzie, nati per far fronte alla produzione del CKD (particolari del furgone destinato al mercato messicano). Dopo anni di gestione con pressioni psicologiche, il muro di silenzio che circondava questi ragazzi è crollato: stanno chiedendo a noi, come rappresentanza sindacale, una maggior tutela e la risoluzione di diverse problematiche riscontrate:
  • in particolare durante i fine settimana, i nostri colleghi diventano invisibili perché lavorano in totale assenza di sicurezza, svolgendo mansioni per cui non sono né formati, né autorizzati (conduttore di impianti, carrellisti, manutentori, etc.).
  • Il non rispetto delle saturazioni e cicli di lavoro in sicurezza, che sono costretti a raddoppiare senza criterio.
  • l’imposizione di flessibilità di ogni genere: vengono impiegati per sostituire altre presenze lavorative in modo autoritario, sia durante le festività, sia durante i turni settimanali con ricorso allo straordinario, senza possibilità di scelta.
  • oltre le contestazioni infondate nei loro confronti, devono subire comportamenti di alcuni personaggi provenienti da altri PLANT (team leader e conduttori), che ledono la dignità di questi lavoratori.
LA R.S.A. FIM-CISL come Organizzazione Sindacale, denuncia con forza questo tipo di gestione, portandolo all’attenzione dei vertici SEVEL s.p.a. per far in modo che cose come queste “d’altro tempo” non accadano più.
 
Chiudiamo questo comunicato con un’esortazione:”Se vuoi ottenere il meglio dai tuoi dipendenti, trattali bene”.
 
RSA FIM-CISL SEVEL
FIM Cisl Sevel
Francesco Sulpizio

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.