Banner Top
Banner Top

Domani la presentazione dell’opera di Giuseppe Quinzi

Domani, giovedì 11 aprile, alle ore 18.00 presso la Sala Convegni della Società Operaia di Mutuo Soccorso e nell’ambito della rassegna ‘Incontri con l’Autore’ organizzata dall’Università delle Tre Età di Vasto, si terrà l’evento di presentazione dell’opera “L’attività letteraria di Giuseppe Quinzi.

Il manoscritto è diviso in di tre volumi (Poesie, Racconti e Teatro), riordinati, trascritti e pubblicati da Domenicangelo Litterio e rappresenta un importante contributo alla letteratura e alla cultura abruzzese che rischiava di rimanere chiuso in un cassetto.

Quinzi, infatti, è stato autore di poesie ispirate, alcune scritte anche in dialetto, racconti ancorati ai valori e alle logiche del suo tempo, e opere teatrali godibili sia per le trame proposte che per le tecniche di rappresentazione. Il poeta scrittore ha, inoltre, anticipato temi sociali oggi tornati puntualmente di moda, affrontati sempre con una sorta di disincanto.

Come scrive il professor Gianni Oliva nella presentazione della raccolta, parlando dell’autore, “tutta la sua opera si connota di un sorriso democriteo, di un marchio malinconico che rivela l’indole dell’uomo disincantato, che abbraccia in modo profondo e radicale una concezione della vita come divenire, fondata sull’enigmaticità del reale, sulla mancanza di senso dell’esistenza…”.

A presentare l’opera sarà l’autore Domenicangelo Litterio e a moderare il professor Nicolangelo D’Adamo.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.