Banner Top
Banner Top

Vasto, 15 vigili verso l’assunzione in due anni

Nove agenti entro il 2019 ed altri sei nel 2020, per un totale di 15 addetti. E’ il numero dei vigili urbani che il Comune conta di assumere per colmare almeno in parte le carenze di organico della polizia municipale. Il reclutamento dei quindici agenti, nell’arco del biennio di riferimento, è previsto nel piano triennale del fabbisogno del personale, al quale di recente sono state apportate le modifiche richieste nei mesi scorsi dal consiglio comunale con una delibera di giunta.  

Le procedure concorsuali che verranno attivate dovranno contenere la riserva dei posti, nel limite massimo del 40% di quelli banditi, a favore dei titolari di rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato che hanno maturato almeno tre anni di servizio alle dipendenze del comune di Vasto. Una clausola che consentirà ad alcuni vigili rimasti fuori dalle procedure di stabilizzazione di avere l’assunzione definitiva.

Nel frattempo stanno per scadere i contratti ai sei vigili stagionali assunti a tempo determinato nei mesi estivi e si ripropone l’annoso dilemma della carenza di personale. Probabilmente verranno prorogati, come è già successo a febbraio, ma è evidente che il Comando di piazza Rossetti ha bisogno di personale a tempo indeterminato.

“Siamo in tutto 27 addetti, me compreso”, dice il comandante della polizia municipale Giuseppe Del Moro, “ma ci sono anche due dipendenti in maternità, qualcuno con l’orario ridotto e, inoltre, bisogna garantire i benefici previsti dagli istituti contrattuali. Ho forti difficoltà ad assicurare non solo i turni, ma anche tutte quelle attività che esulano dai controlli per il rispetto del codice della strada ma che io reputo fondamentali, come il commercio e l’ambiente. Senza considerare che siamo alla vigilia di importanti manifestazioni”, annota Del Moro.

Insomma, nelle migliore delle ipotesi e considerando che i tempi per l’attivazione delle procedure concorsuali non sono brevissimi, l’unica possibilità per non sguarnire ulteriormente il Comando di piazza Rossetti è la proroga dei contratti ai sei vigili stagionali. Reclutati attingendo alle graduatorie dei comuni di Lanciano, Miglianico, Avezzano e Campobasso, così come previsto dalla normativa in vigore, gli agenti hanno già ottenuto una proroga a dicembre in vista delle festività natalizie e un’altra lo scorso mese di febbraio.    

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.