Banner Top
Banner Top

Vasto, false ispettrici nel rione Incoranata

“Il Comune non manda nessuno a controllare le vostre case“. Lo ribadisce il sindaco Francesco Menna all’indomani di altri due tentativi di furto a domicilio. Nel primo caso una pensionata residente nel quartiere Incoronata ha ricevuto la visita di una coppia di giovani e belle signore che si sono qualificate come ispettrici addette alle verifiche dei lavori di ristrutturazione degli immobili per il rilascio del bonus previsto dalla legge di bilancio 2019.

Nel secondo caso, una donna ha finto di essere una degli addetti al servizio di raccolta dei rifiuti inviata a domicilio delle famiglie per verificare il corretto conferimento dei rifiuti. In entrambi i casi le truffatrici sono rimaste fuori. Le vittime non ci sono cascate. Il Comune e le forze dell’ordine colgono l’occasione per ripetere che gli sconosciuti devono restare fuori dalle case.

Gli addetti della Pulchra sono riconoscibili anche su fb. Francesco Menna ha pubblicato le loro foto. I ragazzi non chiedono di visitare gli appartamenti. In ogni caso prima di fare entrare estranei a casa è sempre opportuna una verifica telefonica.

“I facilitatori ambientali reclutati dalla Pulchra”, ripete Menna “sono muniti di tesserino identificativo e consegnano materiale informativo e contenitori. Non sono autorizzati ad entrare nelle case o a chiedere denaro. I cittadini sono invitati a segnalare eventuali comportamenti anomali”.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.