Banner Top
Banner Top

Sicurezza, “Menna ha finalmente capito”

La sicurezza in città non è sufficientemente garantita dalla azione sinistra della Amministrazione Comunale Menna/Lapenna/Forte. Apprendiamo che, con colpevole ritardo, il Sindaco della Città del Vasto si è finalmente reso conto che la situazione è drammatica, tra scippi, rapine, furti, infiltrazioni malavitose, spaccio di droga e comportamenti violenti, come per anni ci siamo sforzati di ripetergli e di fargli capire. Inutilmente e venendo irrisi e sbeffeggiati.

Menna ha finalmente capito e forse si potrà attivare. Purtroppo non potrà  recuperare il tempo perduto in salamelecchi e complimenti verso gli alti responsabili della gestione dell’ordine pubblico, che facevano finta di non vedere la realtà di una situazione cittadina in preoccupante e progressivo deterioramento. Forse capirà ora il grande errore di aver lasciato scappare la sede della Polizia Stradale, di non aver sollecitato il coordinamento tra le varie forze che si occupano di sicurezza , di non aver potenziato la video sorveglianza e la Polizia Locale, di aver trattato con leggerezza, per non dire di peggio, il sistema dell’accoglienza dei migranti. Ci auguriamo che non si tratti solo di affermazioni di principio tendenti a ribaltare sul governo nazionale, che ha cambiato finalmente colore, le responsabilità di ritardi e indecisioni che appartengono per la maggior parte alla sua amministrazione ed a quella Lapenna che la ha preceduta . Noi saremo vigli e continueremo a proporre azioni concrete per il ribaltamento di una situazione emergenziale in materia di sicurezza, che deve essere risolta a favore della serenità dei cittadini vastesi e del suo comprensorio.

 I consiglieri comunali

Alessandro d’Elisa – Gruppo Misto

Edmondo Laudazi – Il Nuovo Faro

Vincenzo Suriani –  Fratelli d’Italia

Francesco Prospero – Fratelli d’Italia

Guido Giangiacomo –  Forza Italia

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.