Banner Top
Banner Top

Vasto, oggi il secondo appuntamento del Presepe Vivente

Torna stasera il secondo tradizionale appuntamento con il Presepe Vivente giunta alla sua 20esima edizione tra i suggestivi vicoli di Santa Maria. L’itinerario, per questa 20° edizione, è stato totalmente rivoluzionato: si entra da Piazza del Tomolo (S. Maria Maggiore) e si esce da Palazzo d’Avalos.  In altre parole si percorre lo stesso itinerario, ma al contrario.

I visitatori incontreranno le consuete scene degli antichi mestieri, disposte all’interno di locali o all’aperto.  Sulla Loggia troveranno in sequenza, arte della creta, impagliatore, fiorista, mercatino (stoffe), arrotino, dolce antico, arti nobili (telaio, ricamo ecc.), mulino, famiglia del passato, lavorazione argilla. Tra i vicoli: scuola ebraica,   formaggio, locanda con cantori, cestaio, piccolo bazar, orafa,  mercatino frutta e verdura, mercatino dell’arrosto, falegname, vino pescatore e reti. Nei giardini d’Avalos: la corte di Erode. Nel cortile di palazzo D’Avalos, la suggestiva scena della Natività.  L’uscita quest’anno sarà dal portone di palazzo D’Avalos.

La manifestazione è organizzata dal Comitato Presepio Vivente Vasto, di cui fanno parte rappresentanti delle parrocchie e associazioni. Il Comitato in occasione della 20° edizione ricorda la figura dell’ideatore del Presepio Vivente, fratel Pietro Del Grosso scomparso ad aprile scorso. Una mostra fotografica verrà allestita lungo il tunnel di accesso al cortile d’Avalos.

Un suggerimento a chi vuole evitare la fila: si può giungere anche verso fine rappresentazione, il Presepio resta comunque aperto fino alle 20.30.

Per maggiori informazioni 340.1432072 (Elena Fabrizio).

Laura Rongoni

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.