Banner Top
Banner Top

Terremoto di 3.6 in provincia di Pesaro

Una forte scossa di terremoto è stata rilevata dall’Istituto nazionale di vulcanologia alle 18.50 al confine tra Marche e Umbria. L’Ingv ha rilevato una magnitudo di 3.6 a profondità di soli 10 chilometri. L’epicentro a 7 chilometri da Apecchio, in provincia di Pesaro Urbino. La scossa è stata avvertita chiaramente in un’area vasta, da Perugia a Rimini, ma anche ad Ancona e persino ad Arezzo. Allarme tra la popolazione con molte chiamate ai vigili del fuoco. Non risultano al momento danni a persone o cose. (Il messaggero)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.