Banner Top
Banner Top

Ristorante rapinato, ora i filmati aiutano le indagini

Potrebbero non essere arrivati da lontano i due rapinatori che sabato sera, armati di pistola, hanno portato via dal ristorante giapponese Sushi Ciao il registratore di cassa con 1.200 euro. Potrebbero non essere mai saliti su un auto, ma aver raggiunto un appartamento sulla riviera, la coppia armata che ha fatto irruzione nel locale. Sono alcune delle ipotesi al vaglio degli investigatori in queste ore.

Probabilmente i due hanno frequentato il ristorante annotando le abitudini dei gestori e del personale. Di grande aiuto per i carabinieri diretti dal tenenti Luca D’Ambrosio, potrebbero essere le immagini riprese dalla telecamera di un privato che risiede non lontano dal ristorante e i risultati delle impronte analizzate dalla Scientifica.

Intanto in città monta la polemica sulla sicurezza. I rappresentanti di Forza Nuova hanno organizzato una sfilata silenziosa per protestare contro il crescendo di criminalità. Il centrodestra vastese invita il sindaco Francesco Menna a sollecitare un incontro con il nuovo prefetto di Chieti, a Vasto, alla presenza di rappresentanti delle forze dell’ordine, politici, commercianti e cittadini.

“La sicurezza è una cosa seria”, ribadisce il segretario di Fratelli d’Italia, Marco di Michele Marisi.Significa libertà e dignità. Non è più tollerabile assistere al silenzio di coloro che per primi dovrebbero alzare la voce”.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.