Banner Top
Banner Top

“Ricordare la Primavera di Praga e il sacrificio di Jan Palach”

In concomitanza con il cinquantesimo anniversario della invasione della Cecoslovacchia, che pose fine al processo di riforme democratiche che presero il nome di “Primavera di Praga”, il capogruppo di Fratelli d’Italia, Vincenzo Suriani, ha presentato in consiglio comunale una proposta di delibera per commemorare le giovani vittime dell’invasione sovietica e per ricordare una pagina oscura dell’Europa del dopoguerra.

“L’invasione di Praga – ricorda Suriani – è certamente uno dei momenti più drammatici della storia europea contemporanea, un atto di aggressione nei confronti di una popolazione disarmata, che aveva avuto il solo torto di cercare di elevare la propria protesta pacifica all’interno del blocco sovietico”.

“Il nostro scopo è quello di ricordare le tante giovani vite spezzate, i ragazzi e le ragazze di Praga che furono costretti alla via dell’esilio e che poterono tornare nel loro paese soltanto venti anni dopo, con la definitiva caduta della dittatura comunista, e ci proponiamo di commemorare soprattutto la figura di Jan Palach, giovane studente praghese che sacrificò la sua vita, dandosi fuoco in piazza San Venceslao il 16 gennaio 1969, e che è diventato il simbolo indiscusso del patriottismo cecoslovacco e della resistenza antisovietica”.

La proposta di delibera, che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale del 20 dicembre, è stata sottoscritta, oltre che dal primo firmatario, anche dagli altri consiglieri comunali dei movimenti civici e di centrodestra, Guido Giangiacomo, Alessandro d’Elisa, Francesco Prospero, Davide D’Alessandro ed Edmondo Laudazi.

“La proposta commemorativa – conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia –  impegna l’Amministrazione di Vasto a ricordare solennemente il cinquantesimo anniversario della rivolta di Praga e del sacrificio di Jan Palach, anche organizzando eventi culturali e proiezioni di film dedicati all’argomento. Parallelamente si propone di intitolare alla memoria di Jan Palach una strada, un giardino o uno spazio pubblico di Vasto, così come esistono spazi a lui dedicati in decine di città italiane ed europee. Consideriamo che sia importante ricordare un giovane martire europeo, nel cinquantesimo anniversario del suo sacrificio, per non dimenticare.”

Così in una nota, il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale, Vincenzo Suriani.

  • janpalach
  • Primavera di Praga
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.