Banner Top
Banner Top

Il Comune approva il progetto per aggiustare le strade

Strade disseminate di buche ed avvallamenti? Il Comune approva un progetto definitivo per la messa in sicurezza di alcune arterie attraverso il rifacimento del manto superficiale fortemente dissestato. Le strade che saranno oggetto degli interventi sono via Bosco, via San Rocco (adiacente all’Istituto Mattei), via Montevecchio, via Vilignina, località Colle delle Mandorle e la strada adiacente la chiesa di San Lorenzo e le scuole d’infanzia e primaria.

Il progetto redatto dall’ufficio tecnico del settore lavori pubblici ha ottenuto proprio in questi giorni il via libera della giunta municipale. Considerato l’importo complessivo dei lavori piuttosto esiguo –  45.100 euro  di cui 39.779 quelli a base d’asta – è verosimile che verranno sistemati solo alcuni tratti delle arterie individuate che si trovano sia in zone fortemente abitate, sia in aree periferiche ma non meno degne di attenzione per la sicurezza di automobilisti e pedoni.

Quello delle strade dissestate e costellate di buche è un problema molto sentito in città. Anche se negli ultimi anni sono stati diversi gli interventi effettuati dal Comune per il miglioramento della viabilità, persistono forti problematiche che con l’arrivo dell’inverno sono destinate ad aggravarsi. Non è insolito, durante la brutta stagione, imbattersi in vere e proprie voragini che con la pioggia diventano particolarmente insidiose per le auto.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.