Banner Top
Banner Top

Cotir, tra un mese la sentenza

Nuova udienza Cotir davanti ai giudici vastesi. La Regione, nonostante la sentenza pronunciata dal tribunale di Vasto dieci mesi fa e che impone all’ente il riconoscimento a 14 dipendenti assunti dopo un concorso, lo status di dipendenti pubblici, non ha fatto nulla. Venerdi l’avvocato Carmine Di Risio ha rappresentato davanti ai giudici i lavoratori che avevano intentato la causa di lavoro chiedendo l’immediato il riconoscimento giuridico della qualifica di “dipendenti pubblici” e il versamento degli arretrati. I

l Tribunale si è riservato di decidere sull’ammissione del ricorso aggiornando l’udienza al 1 febbraio 2019. L’avvocato Di Risio si è detto soddisfatto e fiducioso. Qualche giorno fa comunque il Consiglio regionale ha approvato un emendamento che dispone uno stanziamento di 90mila euro a favore del Cotir di Vasto.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.