Banner Top
Banner Top

Ruba un motorino, arrestato a Vasto minorenne

 

Nelle prime ore della notte dello scorso 18 novembre, la Centrale Operativa di questa Compagnia Carabinieri veniva contattata da un cittadino vastese, N. M., denunciando il furto del proprio ciclomotore. La pattuglia, che in quel momento era impiegata in attività di controllo del territorio, si poneva immediatamente alla ricerca del mezzo, rinvenendolo, poco dopo, con due soggetti a bordo. Notati i militari, i due si davano a precipitosa fuga, ma tale V. C., minorenne di origine pescarese, con numerosissimi precedenti a carico, veniva raggiunto e tratto in arresto. All’interno del motociclo veniva rinvenuta la carta di circolazione del legittimo proprietario. Il mezzo riportava danni al blocca sterzo e al cilindro di avviamento. Il V. C., durante la compilazione degli atti di rito, dichiarava spontaneamente che, nei giorni precedenti l’arresto, mentre era in giro per Vasto, avrebbe aggredito alle spalle un cittadino al fine di rapinarlo e che, in un’altra occasione, rubata la borsa da un auto parcheggiata, avrebbe effettuato un prelievo di qualche centinaia d’euro con la carta di credito ivi rinvenuta, per poi disfarsene. Informata l’Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica per i Minori, il giovane veniva tradotto presso il Centro di Prima Accoglienza di L’Aquila.

Ten. Luca D’Ambrosio

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.