Banner Top
Banner Top

Arriva il freddo, neve in montagna

La prima ondata gelida proveniente dai Balcani colpisce l’Abruzzo, portando l’abbassamento di temperature in tutto la Regione e neve in montagna. Un primo antipasto di inverno che ha colorato di bianco tutte le cime principali abruzzesi: dalla Majella al Gran Sasso (sia sul versante teramano sia aquilano).

Una bella notizia per gli amanti della neve che già sono pronti a spolverare sci e snowboard per la prossima stagione invernale. Quella di questa notte però non è la prima nevicata in Abruzzo, la coltre bianca aveva ricoperto alcune cime già a fine ottobre. Le previsioni però hanno anncunciato un ulteriore peggioramento a partire da domenico notte per almeno 48 ore. E a Campo Imperatore le strade sono già chiuse e si attende la riapertura della funivia, mentre sulla Majella e negli altri centri montani del Gran Sasso (Prati di Tivo) la situazione è, al momento, sotto controllo.

Insomma un vero e proprio anticipo di inverno proprio alle porte di dicembre. Da mercoledì però la temperatura risalirà sulle medie stagionali se non addirittura oltre.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.