Banner Top
Banner Top

“Dorme la maggioranza, noi siamo ben svegli”

Che l’ospedale di Vasto viva un progressivo degrado c’è chi, tra noi, lo ripete ossessivamente in Consiglio comunale almeno dal 2011. Altri, tra noi, lo ripetono ossessivamente, sempre in Consiglio, dal 2016, un giorno dopo essere stati eletti.

Il Comitato “Io Sto Con l’Ospedale”, pertanto, deve fare un distinguo in riferimento alla politica locale. Se è vero che il trattamento riservato dall’amministrazione regionale al nostro ospedale ”è una vergogna a cui si aggiunge la vergogna di un’Amministrazione comunale che non fa sentire la sua voce“, non possiamo assolutamente consentire a nessuno di denigrare la nostra attività con l’affermazione che c’è ”una politica locale assolutamente dormiente”.

Bisogna saper distinguere. Dorme certamente la maggioranza, ma non la minoranza, che è ben sveglia. Anzi, senza la minoranza, non vi sarebbe stata alcuna attività amministrativa in questi anni sinistri. Non consentiamo ad alcuno, che siano nobili comitati o improbabili salvatori della patria, di mettere in discussione il nostro ruolo di eletti dal popolo, eletti che quotidianamente si battono per la difesa dell’ospedale e su altre grandi questioni che decretano la caduta senza fine di Vasto. Noi abbiamo operato con tenacia prima del Comitato e continueremo a farlo se e quando il Comitato non ci sarà più. Al servizio solo ed esclusivamente di tutti i cittadini vastesi.

Davide D’Alessandro
Alessandro d’Elisa
Guido Giangiacomo
Edmondo Laudazi
Francesco Prospero
Vincenzo Suriani
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.