Banner Top
Banner Top

Il Convegno “Giustizia e Libertà per un nuovo umanesimo: i fratelli Rosselli ottant’anni dopo”

 

 

Domani 4 maggio 2018 alle ore 17.00, presso l’Aula Magna del Liceo Artistico ‘Pantini-Pudente’, si terrà il Convegno “Giustizia e Libertà per un nuovo umanesimo: i fratelli Rosselli ottant’anni dopo”, a cura del Prof. Gianni  Rodini.

Giustizia e Libertà per un nuovo Umanesimo è una scenofonia narrativo-documentaria in due atti, ideata e curata dal prof. Gianni Rodini, sull’universo affettivo e familiare dei fratelli Rosselli – Aldo, Carlo e Nello – illuminato dalla figura materna, la scrittrice Amelia Rosselli.

Attraverso l’esemplarità e l’altezza morale delle loro vite di pensiero ed azione, nonché l’intransigente fedeltà ad elevati principi etico-politici, viene ripercorsa la storia della prima metà del Novecento fino alle tappe ultime del loro tragico destino e al processo romano presso l’Alta Corte di Giustizia, con gli avvocati di parte civile Piero Calamandrei e Federico Comandini.

Tramite una sinergia espressiva di immagini, suoni e parole il vissuto esistenziale dei Rosselli palpiterà attraverso opere, epistolari, memoriali, fotografie, documenti storici anche inediti, mettendo in primo piano la dimensione evocativa di quel mondo storico-ideale oramai scomparso ma di estrema attualità, da infondere necessariamente nella coscienza della storicità delle nuove generazioni per una piena comprensione di cosa siano la Libertà e la Giustizia sociale.

Per questo morirono, per questo vivono.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.