Banner Top
Banner Top

Lega, entro due mesi il gruppo dirigente

Entro una settimana la raccolta delle adesioni e tra 60 giorni la nomina del nuovo coordinatore cittadino che prenderà il posto del dimissionario Angelo Paladino.

Giuseppe Bellachioma, segretario regionale della Lega e neo deputato abruzzese indica il percorso per la costruzione in città di un gruppo dirigente. Lo fa davanti ad una folta platea radunata nella sala del Palace Hotel di Vasto Marina dove si sono dati appuntamento consiglieri comunali, ex amministratori e semplici simpatizzanti. Tutti con lo sguardo rivolto al partito di Matteo Salvini, risultato prima forza politica del centrodestra alle elezioni politiche del 4 marzo.

A guardare alla Lega con interesse non sono solo i consiglieri comunali in carica Davide D’Alessandro (che nel 2015 è stato coordinatore cittadino di Noi con Salvini), Alessandra Cappa (Unione per Vasto) e Francesco Prospero (Progetto per Vasto), ma anche ex amministratori come Nicola Del Prete, Antonio Prospero, Nicola Mastrovincenzo, Nicola Soria.

Tra i presenti anche l’ex sindaco Giuseppe Tagliente che al Carroccio ha aderito nei mesi scorsi. Insomma, grande interesse, anche in vista delle imminenti elezioni regionali, ma Bellachioma ha fatto capire, senza mezzi termini, che è lui a dare le carte. Come dire: porte aperte a tutti, ma a decidere sarò io.

Seduto al tavolo di presidenza insieme a Paladino, al segretario provinciale leghista Nicola Campitelli, al deputato Luigi D’Eramo, al senatore Alberto Bagnai e al vice coordinatore regionale, Federico di Palma, Bellachioma ha dettato la linea politica.

“Le porte della Lega sono spalancate, ma occorrono disciplina e militanza”, ha scandito il coordinatore regionale del Carroccio, “entro una settimana il segretario provinciale raccoglierà le adesioni, poi nominerò un commissario e tra 60 giorni darò l’incarico con un atto fiduciario al nuovo coordinatore cittadino di Vasto. In questa città come in tutta la Regione dobbiamo fare un grandissimo lavoro di squadra, mettere il Noi al posto dell’Io, lo spirito della squadra al posto degli individualismi”.

Per quanto riguarda gli altri interventi hanno preso la parola Tagliente, Sabrina Bocchino (che ha già aderito alla Lega), Cappa, D’Alessandro e Prospero Junior. Quest’ultimi hanno in più di una occasione manifestato il loro interesse per il partito di Salvini.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.