Banner Top
Banner Top

Bellachioma: “Faremo una grande Lega”

 

 

Sembrava una grande festa della Lega. Tutto lo stato maggiore schierato dietro il banco della presidenza e davanti tanta gente pronta ad ascoltare e, chissà, ad aderire. Dopo gli interventi del coordinatore dimissionario Angelo Paladino, del segretario provinciale Nicola Campitelli, del vice segretario regionale Federico Di Palma, dell’On. Luigi D’Eramo e del Sen. Alberto Bagnai, ha preso la parola l’On. nonché segretario regionale Giuseppe Bellachioma. È stato lui a dettare la linea, a indicare il percorso:

“Le porte della Lega sono spalancate, ma è un partito che esalta la disciplina e la militanza. C’è chi in questi anni ha lavorato per Noi con Salvini, c’è chi per varie vicissitudini interne si è allontanato e sarei felicissimo se tornasse tra noi, c’è chi aderirà per il nuovo partito che avremo davanti. Entro una settimana il segretario provinciale Campitelli raccoglierà le adesioni, poi nominerò un commissario e tra 60 giorni nominerò con atto fiduciario il nuovo coordinatore della Lega a Vasto. In questa città come in tutta la Regione dobbiamo fare un grandissimo lavoro di squadra, mettere il Noi al posto dell’Io, lo spirito della squadra al posto degli individualismi”.

Per quanto riguarda gli altri interventi hanno preso la parola Giuseppe Tagliente, Sabrina Bocchino e i tre consiglieri comunali Alessandra Cappa, Davide D’Alessandro e Francesco Prospero. Ovviamente c’è molta curiosità ed attesa per capire chi aderirà e con quali intenzioni. Le prossime tornate elettorali, tra Regione, forse di nuovo il Parlamento e le Europee, solleticano le tante ambizioni che pure, come è stato ricordato, devono sempre essere presenti in chi fa politica. Comunque, non è ancora dato sapere, ma entro e non oltre una settimana sapremo chi saranno i nuovi Consiglieri comunali della Lega a Vasto.

La Consigliera Cappa ha concluso dicendo che dopo aver fatto la Lega il 4 marzo, ora bisogna fare i leghisti. È sembrata più di una adesione, anche perché appartiene a Unione per Vasto e al suo fondatore, Tagliente. D’Alessandro, Vice Presidente del Consiglio, ha sottolineato la necessità e l’urgenza che il primo partito italiano del centrodestra abbia una rappresentanza politica all’altezza del compito per rispetto nei confronti delle elettrici e degli elettori che hanno premiato il grande lavoro di Salvini, di Bellachioma e dei numerosi militanti. Lui, che la Lega la conosce, ha ricordato che è un partito dove alla mondanità e ai caminetti si antepone il consumo delle suole delle scarpe, per battere il territorio palmo a palmo e stare tra la gente per dare risposte alle loro esigenze. Il Consigliere Prospero ha ribadito l’interesse verso la Lega e l’ambizione personale per giocare un ruolo nelle prossime, decisive partite per il territorio del Vastese.

 

  • IMG-20180410-WA0008
  • IMG-20180410-WA0009
  • IMG-20180410-WA0010
  • IMG-20180410-WA0011
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.