Banner Top
Banner Top

“Ancora una volta il ridicolo comportamento del PD di San Salvo”

Sul Regolamento per l’istituzione del Regolamento del registro del testamento biologico PD di San Salvo ha superato, ancora una volta, il limite del ridicolo.

Il Comune di San Salvo ha reso operativa, in tempi rapidi rispetto a mille altri comuni d’Italia, una legge dello Stato Italiano approvato a fine anno che ha visto l’impegno anche dell’onorevole vastese del Pd assieme ai parlamentari di diversi schieramenti politici.

Aver reso merito all’impegno dell’on. Maria Amato è stato un gesto di rispetto e di garbo, cosa che non ha ritenuto di fare in aula consiliare il gruppo consiliare del PD di San Salvo con il suo assordante mutismo.

Una palese dimenticanza sintomo di colpevolezza che la dice lunga sulle motivazioni e sulla gestione del partito in provincia di Chieti tanto da costringere l’ex parlamentare a non ricandidarsi.

Il PD sulla gestione della cosa pubblica in Comune a San Salvo continua a consumare inchiostro per considerazioni che non hanno né testa né coda.

I Gruppi Consiliari di San Salvo Città Nuova – Lista Popolare – Per San Salvo

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.