Banner Top
Banner Top

Tribunali, la Regione dice sì a Vasto-Lanciano

L’accordo raggiunto tra i sindaci di Lanciano e Vasto, Mario Pupillo e Francesco Menna, per salvare entrambi i tribunali ed evitare che l’Abruzzo meridionale resti senza un presidio di giustizia è piaciuto alla Regione.

” La proposta è stata accolta dal governo regionale”, conferma il sindaco di Vasto , Francesco Menna. ” Siamo stati i primi”, sottolinea il primo cittadino ” a proporre un accordo alla Commissione tribunali d’Abruzzo, coordinata da Giuseppe Di Pangrazio, presidente del consiglio regionale. Vasto e Lanciano hanno trovato un’intesa. L’auspicio è che l’accordo trovi il consenso del governo che verrà”, rimarca Menna .

Daccordo con i sindaci sono i presidenti degli Ordini degli avvocati di Lanciano, Silvana Vassalli, e Vasto, Vittorio Melone.

” Mai come adesso”, insiste Menna ” questo territorio ha bisogno di garanzie di sicurezza. I nostri presidi di giustizia sono fondamentali per un territorio al confine con realtà inquietanti “ dice Menna.

La proposta di un tribunale unico Lanciano-Vasto era stata presentata a fine gennaio dopo lunghe trattative. Vasto e il suo territorio di confine, che duplica in estate, ha molti problemi legati alla malavita. Vasto grazie all’accordo potrebbe avere la sezione penale del tribunale , mentre Lanciano, avrebbe la parte civile e del lavoro. La Procura avrebbe una sede centrale a Vasto e una succursale a Lanciano.

” In questi mesi “ conclude il primo cittadino ” abbiamo lavorato per garantire ai cittadini la sopravvivenza di un presidio importantissimo per la tranquillità dell’Abruzzo meridionale. La Regione ci ha dato l’ok. Adesso tutto dipenderà da Roma e dal futuro governo”.

Paola Calvano (il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.